JAM Jazz Appreciation Month 2016 a Livorno, il resoconto

Locandina FRONTE small 29032016

Anche nel 2016 Livorno si è distinta per essere stata una delle città che ha organizzato più eventi a livello internazionale per celebrare il “JAM Jazz Appreciation Month“, il “mese del jazz“.
Circa 30 appuntamenti tenutisi nelle location più disparate, da librerie a teatri, da ristoranti a cinema, hanno ricordato ai livornesi che questa musica esiste e sta bene e anzi è in crescita.
Il quinto International Jazz Day nella edizione livornese si è tenuta, come è ormai tradizione, al
Nuovo Teatro delle Commedie il 30 aprile scorso.

È ormai noto che UNESCO, Organizzazione delle Nazioni Unite per la scienza l’educazione e la cultura dell’ONU, nel novembre 2011 ha proclamato il 30 aprile di ogni anno “
International Jazz Day” ovvero giornata mondiale del jazz, invitando i cittadini le istituzioni pubbliche e private, culturali e non, e qualsiasi soggetto interessato ad organizzare o promuovere eventi tesi alla divulgazione della conoscenza di questo straordinario stile musicale, forse il più influente e spettacolare fra le musiche del secolo scorso.

Anche quest’anno, ovvero per la quinta volta dal 2012, gli eventi livornesi sono stati promossi dal Comitato per la Giornata Mondiale del Jazz a Livorno. Il Comitato, promosso 4 anni fa dal musicista jazz Andrea Pellegrini insieme al musicista e promoter Alessio Carnemolla e al giornalista Maurizio Mini, ha lo scopo di offrire collaborazione, visibilità e coordinamento ad eventi in linea con i suggerimenti UNESCO che siano auto organizzati e auto prodotti dai singoli soggetti.
Il Comitato ha raccolto poi le importanti adesioni di altri soggetti come l’associazione Le Salon Du Cinéma e la storica Banda Città di Livorno, oggi membri del Comitato stesso insieme a Lauro Lubrano, storico membro del Jazz Club Livorno risalente agli anni ’50 e Alberto Granucci, Social Media Manager.
Gli eventi livornesi hanno ogni anno ricevuto il prestigioso patrocinio ufficiale di UNESCO Italia (CNI Commissione Italiana per l’UNESCO – Ministero degli Esteri) e sono stati organizzati in collaborazione con il Comune di Livorno e il Club Unesco di Livorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *